Home I personaggi Josefina Racca

Josefina Racca

Ritratto di Josefina Racca

Anno di nascita: 
1892
Anno di morte: 
1989

 

Josefina Racca (Argentina 1892, Sassari 1989), figlia di Santiago Racca e di Francesca Oytana, sposò Gaspare Arborio Mella di Sant’Elia – (Sassari 1874 – Viareggio 1934) discendente di una famiglia di origine piemontese - nel 1910. Il marito nel 1927 ottenne il titolo di Barone. Dal matrimonio nacquero sei figli: Francesco, Felicita, Rosanna, Renata, Fernanda e Santiago.
Josefina, formatasi culturalmente presso scuole e collegi francesi e svizzeri, ebbe sempre uno spirito illuminato. Josefina era nota per il piacere e la cura con cui organizzava splendide feste in costume. Fu con questo spirito che la Baronessa Josefina volle creare la Sala da Ballo – Sala degli Stucchi – a Villa Argentina e affidò all’artista sardo Giuseppe Biasi, del quale fu mecenate, l'incarico di realizzare il ciclo pittorico “Matrimonio Persiano” e l’apparato decorativo del piano terra di Villa Argentina. Viaggiò tantissimo soggiornando nelle località alla moda e si trasferì stabilmente a Viareggio nel 1934, dopo la morte del marito, dove rimase per molti anni fino a che ormai anziana decide di ritirarsi a Sassari dove morì nel 1989.