Letteratura

Villa Argentina 2 ottobre, Ricostruiamo la Versilia!!... di Enrico Consoloni

Locandina presentazione del libro

Ricostruiamo la Versilia!!.. è il titolo del libro di Enrico Consoloni che appare come un accorato appello ai lettori e ai residenti del territorio costiero della provincia di Lucca. Il libro, di Pezzini Editore, sarà presentato domani – mercoledì 2 ottobre a Villa Argentina Viareggio alle 17,30 nell'ambito della rassegna "Di mercoledì: scrittori e lettori a Villa Argentina" promossa e curata dalla Provincia di Lucca

Italiano

VILLA ARGENTINA: mercoledì 24 luglio - si presenta il libro "I miei retroscena" di Giada Martelli

Invito 24 luglio "I miei retroscena"
Martedì, 23 Luglio, 2019

“I miei retroscena“ di Giada Martelli è il titolo del libro che sarà presentato domani – mercoledì 24 luglio – alle 17,30 a Villa Argentina a Viareggio alla presenza dell’autrice nell'ambito della rassegna "Di mercoledì: scrittori e lettori a Villa Argentina" promossa e curata dalla Provincia di Lucca 

Uno dei passaggi significativi del libro (edito da Kimerik) recita: "L'amore esiste, arriva per tutti, bisogna solo avere fede... E a tutte quelle Donne che ancora oggi subiscono violenze fisiche e psicologiche, vorrei dire di reagire e di non adattarsi e rassegnarsi a tali ingiustizie. L'amore non è violenza, l'amore è rispetto e sentimento, un sentimento che porta ad essere felici". Così scrive la protagonista che, nel suo percorso artistico, conosce molti uomini sbagliati e si imbatte in una serie di fallimenti sentimentali, disastrosi a tal punto che si ritrova a riflettere su quanto possa essere inutile la vita e a pensare se valga davvero la pena di viverla…anche se, alla fine, un incontro inaspettato le darà il miglior regalo di sempre.

Giada Martelli, italo-tedesca, vive a Camaiore. Oltre alla passione per lo sport, dove ha vinto alcuni titoli italiani come atleta del body building leggero, ha scoperto un desiderio immenso di mettere nero su bianco le sue esperienze. Questo è il suo primo romanzo, al quale sono seguite altre pubblicazioni e alcune poesie come "Tormento d'amore" pubblicata nella raccolta di Amore e psiche (2018), poi "Prigioniera d'amore" pubblicata nell'Enciclopedia universale degli autori italiani 2019.

Per informazioni : Tel. 0584-1647600
Villa Argentina, via Fratti angolo via Vespucci, Viareggio 
e.mail: musei@provincia.lucca.it 
 

A Villa Argentina si presenta il libro di Giuliano Rebechi su uno spaccato di storia della Versilia

Locandina Intitolata: la cooperativa di consumo di Pietrasanta
Martedì, 28 Maggio, 2019

Uno spaccato di storia della Versilia rivive nel libro “La cooperativa di consumo di Pietrasanta di Giuliano Rebechi che sarà presentato domani,- mercoledì 29 maggio, a Villa Argentina a Viareggio, alle 17.00, nell’ambito della rassegna “Di Mercoledì: Scrittori e lettori sulla terrazza di Villa Argentina”, promossa dalla Provincia di Lucca.
All’incontro, oltre all’autore della pubblicazione (Pezzini Editore) sarà presente per introdurre e moderare l’incontro, Stefano Bucciarelli, Presidente dell'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età contemporanea in Provincia di Lucca.

Dopo il primo volume che tratta il periodo compreso tra il 1907 e il 1944, Giuliano Rebechi che dal 2010 svolge un'accurata ricerca su "Fatti, uomini e idee del Novecento versiliese" propone un nuovo volume con uno spaccato a tutto tondo della società, dell'economia e dello sviluppo della Versilia tra l'autunno del '44 e la metà degli anni Cinquanta in cui la pesante eredità della guerra, il ritorno della libertà e della democrazia scandiscono il tempo della rinascita della Cooperativa di Consumo di Pietrasanta. Anni segnati dalle sofferenze della fame e della disoccupazione, dai bassi salari e dalle carte annonarie durante i quali la Cooperativa somministra gratuitamente pasti caldi, offre lavoro, porta solidarietà e conforto a migliaia di famiglie. Dentro a quel decennio ci sono i mille volti del dopoguerra versiliese: il ritorno dei partiti, le epurazioni, le durissime lotte dei cavatori e degli operai del marmo, le divisioni ideologiche e politiche e tutti i drammi di un'Italia che stenta a crescere ma che vuole scrollarsi di dosso miseria e arretratezza.

Giuliano Rebechi è nato a Pietrasanta; è giornalista ed ha pubblicato due libri sulla figura di Rolando Cecchi Pandolfini. Ha fondato e diretto tre periodici di cultura e politica: Falce di luna, Ipugnidicortina e La nostra città, quest'ultimo edito dall'Associazione Croce verde di Pietrasanta. Dal 2010 è presidente dell'Associazione culturale "Rolando Cecchi Pandolfini" e membro della sezione "Gino Lombardi" di Pietrasanta dell'ANPI.

Per informazioni : Tel. 0584-1647600
Villa Argentina,Via Fratti angolo Via Vespucci, Viareggio 
e.mail: musei@provincia.lucca.it 
 

A Villa Argentina si presenta il saggio di Carlo Greppi "25 aprile 1945"

Carlo Greppi
Martedì, 23 Aprile, 2019

Alla vigilia della Festa della Liberazione non poteva che essere dedicato al 25 aprile l’appuntamento letterario settimanale del mercoledì a Villa Argentina, a Viareggio.
Domani, infatti, mercoledì 24 aprile, alle 17.00, nell’ambito della rassegna “Di Mercoledì: Scrittori e lettori sulla terrazza di Villa Argentina”, promossa dalla Provincia di Lucca, sarà presentato il libro “25 aprile 1945” di Carlo Greppi edito da Laterza.
In apertura dell’incontro, dopo i saluti dei rappresentanti dell’Anpi di Viareggio, saranno i membri dell’Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea della provincia di Lucca Federico Creatini e Filippo Gattai Tacchi a presentare il volume.

“25 aprile 1945”, scritto dal torinese Carlo Greppi (dottore di ricerca in studi storici e collaboratore di Rai Storia) racconta di tre vite che si incontrano casualmente, che vivono a pochi passi l’uno dall’altro e che saranno destinati a cambiare radicalmente il volto di un Paese. Raffaele Cadorna, Ferruccio Parri e Luigi Longo sembrano apparentemente diversi in tutto, eppure, quando si sfiorano la prima volta, il 26 agosto del 1944, sanno che vogliono lottare per la liberazione del loro Paese, per un destino di democrazia e di pace. Un militare, un azionista e un comunista si trovano per la prima volta insieme al grido di “Arrendersi o perire” rivolto ai fascisti che non vogliono abbandonare le armi. Chi di loro comanderà il momento dell’insurrezione e saranno poi divisi o uniti quando si dovrà davvero costruire l’Italia? Carlo Greppi ci racconta questa storia che svela ogni volta un retroscena diverso e affascinante e lo ribalta perché Raffaele, Ferruccio e Luigi sono tre uomini normali, spinti da grandi ideali e da una grande coscienza politica. In battaglia hanno dei nomi completamente diversi: si chiamano Generale Valenti, comandante del Corpo volontari della libertà e Maurizio e Italo, diventato famoso come comandante Gallo. Insieme sfideranno la Repubblica di Salò e aiuteranno l’Italia a diventare un Paese dal volto nuovo e con un anelito di libertà. 

“25 aprile 1945" rappresenta il primo saggio di una serie di dieci che Laterza dedica ad altrettanti giorni decisivi per il nostro Paese, a partire da quello della Liberazione appunto, atto di fondazione di una nuova Italia.

Per informazioni : Tel. 0584-1647600
Villa Argentina,Via Fratti angolo Via Vespucci, Viareggio 
e.mail: musei@provincia.lucca.it 
 

I pomeriggi della poesia: Parole allo specchio. Poeti e scrittori versiliesi a Villa Argentina

I pomeriggi della poesia. Parole allo specchio

Continuano anche durante le festività natalizie gli incontri culturali di Villa Argentina. Per il prossimo 27 dicembre, alle ore 17.00, è in programma l’ evento “I pomeriggi della poesia: parole allo specchio. Poeti e scrittori versiliesi a Villa Argentina”.

Italiano